Riappropriamoci Della Privacy Online

Privacy e navigazione: esperienza di un set minimale per la navigazione online privacy-friendly | Milano Trustless

Riappropriamoci Della Privacy Online
Geralt from Pixabay

Autore: 31febbraio | Milano Trustless | Pubblicazione originale: 19/07/2022

Non abbiamo niente da nascondere, ma questo non significa che chiunque possa spiare i nostri interessi, impadronirsi di ricerche online legate alla sfera privata, da rivendere poi al miglior offerente. Senza il nostro consenso.

La revisione della propria dotazione di sicurezza e privacy, è un'operazione che andrebbe fatta ripetutamente e di seguito condivido il mio più recente set usato per la navigazione online quotidiana. È un set minimale: VPN ed altri software li vedremo meglio in seguito.

Nel post precedente abbiamo visto il perché si dovrebbe adottare Firefox a scapito di Chrome e i browser cosiddetti Chromium based. Ora vediamo un primo suggerimento.

Come browser sto usando Libre Wolf, open source che elimina telemetria ed aggiunge molte features, che si possono leggere direttamente nella review fatta dal sito "It's FOSS".
Libre Wolf si può personalizzare con le add-ons per Firefox, che di quest'ultimo rappresenta un fork.

Privacy Badger è uno dei più famosi. Nato dal progetto di EFF, Electronic Frontier Foundation, blocca sostanzialmente lo snooping che crea il pattern delle ricerche.

Per i principianti Privacy Badger è l'add-on migliore da utilizzare. Non richiede nessuna modifica delle estensioni, blocca i domini solo se scopre che vi stanno tracciando, ma non blocca tutti i tracker in circolazione.
Impara automaticamente a riconoscere i comportamenti sospetti dei siti; non è un AD-block qualsiasi: Privacy Badge inizia a bloccare quando vede lo stesso tracker provenire da 3 siti differenti.

Impostando Privacy Badger

Molti reviewers consigliano di lasciare i settings di default, ma ognuno è libero di configurare Privacy Badger una volta scaricato.

Si potranno di volta in volta abilitare i siti bloccati da Privacy Badger, inserendoli nelle whitelist, abilitare e disabilitare siti compresi in una lista di 1182 potenziali snoopers individuati da EFF, oppure esportare o importare il proprio profilo utente.

Libre Wolf e Privacy Badger potrebbero essere i vostri e nostri primi strumenti per una navigazione più privacy oriented?

31febbraio | milanotrustless

Il contenuto di questo articolo è concesso in licenza ai sensi del CC BY-SA 4.0

Follow @EuropeanBTC21